Trend Primavera-Estate 2018: sparkling Look
Trend Primavera-Estate 2018: turbanti

Trend Primavera-Estate 2018: scenari e stili futuri

Trend Primavera-Estate 2018

Scenari e stili per le prossime stagioni

Trend Primavera-Estate 2018: lo stile AnimalierLa donna contemporanea ha gusti volubili e si ritrova proiettata in uno scenario che spazia dai glitter fabric più glam, alle trasparenze più ardite.
La moda, un tempo vezzo ad appannaggio dei più snob, oggi è profusione di stili e i trend Primavera-Estate 2018 mettono d’accordo proprio tutte.

Parola d’ordine? Brillare! E non solo dopo le 18.00.
Nella stagione corrente, i glitter fabric s’indossano anche durante il giorno e nelle più svariate declinazioni, da confortevoli pull a flared pants, adornati da tradizionali paillettes e inserti in lurex, a graziosi minidress, arricchiti con specchietti e cristalli. Lo sparkling look è magnifico con la pelle leggermente abbronzata, ma non bisogna dimenticare la regola principale: silver su incarnati freddi, gold su pelli con sottotono caldo.

Trend Primavera-Estate 2018: TrasparenzeLeopardato, zebrato, a pelle di serpente o tigrato, l’animalier è il pattern delle donne che osano. Da evitare, però, i total look, limitandosi a un unico e grintoso dettaglio di stile, da posizionare sulla parte più sottile del corpo. Le stampe animalier possono essere molto ampie e spesso generare un antiestetico effetto dilatante.

Le trasparenze sono state protagoniste assolute delle sfilate e rappresentano un gettonatissimo trend Primavera-Estate 2018. Tulle, organza e chiffon accarezzano la pelle nuda o vanno ad aderire su elementi d’abbigliamento coprenti, creando affascinanti sovrapposizioni di tessuto.

Trend Primavera-Estate 2018: FrangeCiuffi e fili di struzzo decorano maglioncini e orli di giacche e gonne. Leggeri e fluttuanti, restituiscono alle donne un’allure romantica e sognatrice.
Le frange della stagione Primavera-Estate 2018, invece, possono essere lucide e sottili, come nei ruggenti anni ’20 o lunghissime e multimateriche, in un omaggio riverente all’American Indian look. Fondamentale è ricordare che, entrambi gli elementi decorativi sono oscillanti, quindi attirano l’attenzione e dovrebbero essere posizionati sui punti di forza del corpo.

Tornano, fra i trend Primavera-Estate 2018, le spallotte: meno “robotiche” rispetto agli anni ’80, oggi presentano una struttura shaping assai valorizzante per la silhouette. Donano, infatti, all’immagine, una postura più fiera eTrend Primavera-Estate 2018: Turbanti sono indicate per coloro che presentano spalle leggermente spioventi e basse o per donne con fisicità ginoide.

Must have della stagione Primavera-Estate 2018, è il turbante, l’accessorio in grado di donare un tocco aristocratico ed esotico all’immagine. Quando lo si indossa, però, non bisogna dimenticare di realizzare un make-up davvero impeccabile: un turbante pone un volto sotto i riflettori e attira l’attenzione di tutti.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *